Anagrafe delle Opere Incompiute 2013 (SIMOI)

Da WikiSpesa.
Share/Save/Bookmark

Incompiute.png


SIMOI (Sistema Informatico di Monitoraggio delle Opere Incompiute)


Dal 19 luglio 2013 è operativo il Sistema Informatico di Monitoraggio delle Opere Incompiute (SIMOI), attivato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, in attuazione del decreto 13 marzo 2013 n. 42. La rilevazione viene effettuata dalle amministrazioni pubbliche che accedono al sito internet registrando i dati relativi alle strutture incompiute che si trovano sul territorio di competenza. L’obiettivo del portale è infatti il coordinamento a livello informativo e statistico i dati sulle opere pubbliche incompiute in possesso delle stazioni appaltanti al fine di favorire le soluzioni ottimali per il completamento e l'attivazione delle opere oppure l'individuazione di diverse destinazioni d’uso rispetto a quella originariamente prevista.



Anagrafe delle Opere Incompiute 2013


Segue una tabella ricavata dall'archivio dell'Anagrafe delle Opere Incompiute 2013, strutture in attesa di completamento o di riallocazione, che al 2013 non consentono la fruibilità da parte dei cittadini, costituendo quindi uno spreco di risorse pubbliche, di entità e durata diverse per ogni caso specificate nella tabella.

La tabella è accessibile in file pdf collegato al seguente link:

http://wikispesa.costodellostato.it/images/0/04/Anagrafe_simoi_2013_Foglio1.pdf


Fonti

www.simoi.it Sistema Informativo Monitoraggio Opere Incompiute

www.mit.gov.it/mit/site.php?p=cm&o=vd&id=2739

www.corriere.it/foto-gallery/economia/13_novembre_20/opere-incompiute-d-italia

www.mit.gov.it/mit/site.php?p=cm&o=vd&id=2739

www.lavoripubblici.it/news/2013/08/lavori-pubblici/Opere-incompiute

www.serviziocontrattipubblici.it/informazioni/doc/OpereIncompiute_5316705_ministero.pdf